Campionato Sardo terza prova

22.07.2008 09:54

 

3^ GARA TROFEO CIRCOSCRITIO 4 - 2008

Sailis alla sesta vittoria consecutiva si conferma imbattibile

 

Venerdì 27 giugno 2008 è andata in scena la terza prova del Trofeo Circoscritio 4, organizzato dal PGS Cagliari Slot Paul Ricard nella pista sita nei locali della circoscrizione n°4 in Piazza Giovanni XXIII. Chiuse le iscrizioni alle 20:00 si procedeva con la formazione delle batterie partendo dal GTP. La prima manche vedeva contrapposti Francesca Camedda ed Enrico Delogu, nell’ennesima puntata della sfida ormai classica tra loro due. Già dal via però si notava come Enrico fosse finalmente riuscito a sistemare la sua macchina che era finalmente efficiente e soprattutto veloce, tanto da distanziare la vettura di Camedda, non in grado di tenere il passo del battistrada. Finalmente con una gara senza errori e con la macchina intera, Enrico si imponeva su Francesca (59.83 contro 53.48). La seconda batteria era formata dai prima 3 in classifica: Renato Sailis, Carlo Magro e  Andrea Moi, i primi due su Mosler, mentre Moi, fermato da un problema alla sua vettura, portava al debutto in corsa la Pagani-Zonta di Renato. Alla partenza, con una macchina finalmente all’altezza, Moi scattava in testa, ma la disabitudine al mezzo e la velocità dei suoi avversari lo costringevano ad arrancare e a piazzarsi in terza piazza,mentre i suoi avversari si scambiavano più volte la posizione. Alla fine la bandiera a scacchi salutava il terzo successo consecutivo di categoria per Sailis , questa volta con un margine molto ristretto su Magro (67.99 contro 67.59). Terzo, tornava sul podio Moi dopo una gara di assenza (64.39) davanti a Delogu  e Camedda.

Nel GTM in prima batteria si affrontavano Camedda, Delogu e l’esordiente in categoria per quest’anno Moi, che correva con materiale un po’ raccattato ovunque dai suoi avversari. Alla partenza Moi si issava subito in testa tenendo un ritmo insostenibile per Enrico (miglior tempo 4,800) che prendeva la seconda piazza, mentre Francesca arrancava con degli evidenti problemi alla macchina che la costringevano al ritiro dopo aver fatto 38 giri. La batteria quindi terminava con Moi (81.87) davanti a Delogu (76,99) e Camedda.

La seconda batteria vedeva contrapposti ancora Sailis e Magro, ma questa volta accompagnati da Andrea Cannas, terza forza del campionato. La battaglia sin dall’inizio era tra Carlo e Renato con il primo che si avvantaggiava su Renato, mentre Andrea, con diversi problemi, accumulava svantaggio. Ma il finale era a sorpresa: infatti dopo aver illuso l’avversario, Renato recuperava tutto lo svantaggio che aveva accumulato e vinceva la gara (88.21), relegando Carlo al secondo posto (87.23). Terzo anche qui sul podio, si classificava Andrea Moi (81.87) davanti a Delogu, Cannas (59.17) e  Camedda.

In classifica generale GTP Sailis rafforza il suo primato su Magro (30 a 24), mentre Moi riprende la terza piazza in solitaria davanti a Delogu e Camedda (16-15-14).

In GTM anche qui Sailis rafforza il suo primato su Magro (sempre 30 a 24), terzo è Cannas (16) che ha tre lunghezze di vantaggio sulla coppia Camedda-Delogu (13). Sesto in classifica è Moi con 6 punti in virtù del 3° posto nell’unica gara disputata.

 

 

—————

Indietro